Aeroporto “Duomo”

Piazza Duomo a Milano e’ spesso sede di vari tipi di manifestazioni.
Qualche volta vengono esibiti aeroplani, nelle immagini che seguono alcuni pezzi di pregio della produzione tecnica nazionale.

Questo e' un Tornado, equipaggio di due uomini ed ali a geometria variabile. Sullo sfondo il Duomo.

L'Eurofighter Typhoon con ali a delta ed alette canard.

I francesi che inizialmente parteciparono al consorzio per lo sviluppo dell'Eurofighter, successivamente si staccarono e produssero autonomamente il "Rafale"

Qui' siamo nella Galleria. L'aereo e' un'eccellenza della produzione italiana. Un Piaggio P180, unico nel suo genere con tre superfici portanti.

Il Piaggio P180 e' estremamente veloce, circa 750 Km/h pur disponendo di turboeliche le sue prestazioni sono a livello di analoghi aerei spinti da jet.

Il P180 in mostra nella Galleria Vittorio Emanuele II era stato decorato da Mimmo Paladino, autore della "Montagna di Sale".

Sviluppati verso la fine della prima guerra mondiale, erano macchine eccellenti, furono protagonisti di pagine di storia come il volo su Vienna di Gabriele d'Annunzio e la trasvolata Roma Tokyo.

Idrovolante da corsa sviluppato per partecipare alla coppa Schneider. Gareggera' nell'edizione del 1929 vinta da un Supermarine inglese.